Avvocato a Padova
» Home » Competenze » Penale » Assistenza processuale penale » Misure alternative alla detenzione »

Menu:
Ricerca veloce: 
 
Ricerca avanzata
4. La liberazione anticipata
Richiedici una consulenza via e-mail

LA LIBERAZIONE ANTICIPATA

La misura alternativa alla detenzione della liberazione anticipata è regolata dall’art. 54 dell’Ordinamento Penitenziario e può trovare applicazione solo nei confronti del condannato a pena detentiva che abbia dato prova di partecipazione all’opera di rieducazione, come riconoscimento a tale partecipazione e allo scopo di un più efficace e rapido reinserimento sociale.
Consta nella riduzione di giorni 45 per ciascun semestre di pena detentiva scontata. Ai fini del computo dei giorni di riduzione si tiene conto anche del periodo trascorso in stato di custodia cautelare o di detenzione domiciliare.
Trova applicazione anche nei confronti di chi ha subito una condanna all’ergastolo

LA RICHIESTA DI LIBERAZIONE ANTICIPATA

L’istanza va proposta al Magistrato di Sorveglianza competente in relazione al luogo dell’esecuzione.
L’istanza deve necessariamente contenere tutti i dati che giustifichino l’applicazione della misura alternativa richiesta.
Per la decisione, il Magistrato di Sorveglianza tiene conto del comportamento del soggetto richiedente e decide in camera di consiglio senza la presenza delle parti. Qualora il Magistrato ritiene vi siano elementi idonei a concedere la misura alternativa, ne dispone l’applicazione.
Si ricorda che al soggetto che nel corso dell’esecuzione successivamente alla concessione del beneficio compie un delitto non colposo, ciò ne comporta la revoca. 

L’Avv. Martino Spimpolo si propone, pertanto, come difensore della persona che intende richiedere la citata misura per la redazione della necessaria istanza.

 

Richiedici una consulenza legale on line.
Puoi anche richiederci un appuntamento presso la nostra sede.
Quanto costa una consulenza? Leggi i dettagli sulle nostre tariffe ed esempi sulle consulenze. Si prega di lasciare il seguente campo vuoto:
Città: Provincia:
via e n.: CAP:
Nome e Cognome: La tua Email: 
Telefono: Fax: 
Oggetto della richiesta: Settore:
Codice Fiscale: Partita Iva (se disponib.):
Tipo di consulenza richiesta:
Acconsento al trattamento dei miei dati, secondo l'informativa Privacy
Descrivi il più dettagliatamente possibile la tua problematica:


   4 / 4 in Misure alternative alla detenzione  

Votaci su Avvocati-Italia.com: