» Home » Competenze » Penale » Delitti in particolare » Contro l'amministrazione della giustizia
Menu:
Ricerca veloce: 
 
Ricerca avanzata
Titolo III
Richiedici una consulenza via e-mail

Delitti contro l’amministrazione della giustizia

Per amministrazione della giustizia si fa riferimento alla tutela a 360 gradi della giustizia intesa come applicazione del diritto.

Fra i delitti da ricordare :

  • L’art. 361 c.p. che punisce “il pubblico ufficiale che omette o ritarda di denunciare all’Autorità Giudiziaria o ad un’altra Autorità che a quella abbia obbligo di riferirne, un reato di cui ha avuto notizia nell’esercizio o a causa delle sue funzioni”.
  • L’ art. 367 c.p. (simulazione di reato), invece, punisce “chiunque con denuncia, querela, richiesta o istanza, anche se anonima o sotto falso nome, diretta all’Autorità Giudiziaria o ad un’altra Autorità che a quella abbia obbligo di riferire, afferma falsamente essere avvenuto un reato, ovvero simula la tracce di un reato in modo che si possa iniziare un procedimento penale per accertarlo".
  • L’art. 368 c.p. tratta del reato di calunnia: punisce “chiunque, con denuncia, querela, richiesta o istanza, anche se anonima o sotto falso nome, diretta all’Autorità Giudiziaria o ad un’altra Autorità che a quella abbia obbligo di riferirne, incolpa di un reato taluno che egli sa innocente, ovvero simula a carico di lui le tracce di un reato”.
  • Ancora, di particolare rilievo è il reato di falsa testimonianza di cui all’art. 372 c.p. in base al quale è punito “chiunque, deponendo come testimone innanzi all’Autorità Giudiziaria, afferma il falso o nega il vero, ovvero tace, in tutto in parte, ciò che sia intorno ai fatti sui quali è interrogato”.
  •  L’art. 388 c.p., infine, punisce la mancata esecuzione dolosa di un provvedimento del giudice.
  

Richiedici una consulenza legale on line.
Puoi anche richiederci un appuntamento presso la nostra sede.
Quanto costa una consulenza? Leggi i dettagli sulle nostre tariffe ed esempi sulle consulenze. Si prega di lasciare il seguente campo vuoto:
Città: Provincia:
via e n.: CAP:
Nome e Cognome: La tua Email: 
Telefono: Fax: 
Oggetto della richiesta: Settore:
Codice Fiscale: Partita Iva (se disponib.):
Tipo di consulenza richiesta:
Descrivi il più dettagliatamente possibile la tua problematica:
Ai sensi e per gli effetti del D.Lgs. 196/2003 MSconsulenze.it nella persona dell' Avv. Martino Spimpolo - Vicolo Ceresina, 1 35030 Caselle di Selvazzano Dentro - PADOVA - garantisce la massima riservatezza nel trattamento dei dati raccolti, che non saranno diffusi. L�interessato gode dei diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. citato, che potranno essere esercitati secondo l'art. 8 del medesimo decreto.

Votaci su Avvocati-Italia.com: