Avvocato a Padova
» Home » Competenze » Civile » Famiglia » Filiazione »

Menu:
Ricerca veloce: 
 
Ricerca avanzata
9. L'impugnativa del riconoscimento
Richiedici una consulenza via e-mail

Il riconoscimento del figlio naturale, proveniente dalla dichiarazione spontanea di uno od entrambi i genitori, pu˛ anche non essere veritiero.

In tal senso, esso pu˛ essere impugnato, per:

  • difetto di veridicitÓ
    Legittimati ad impugnare il riconoscimento sono lo stesso autore del riconoscimento e chiunque vi abbia interesse. Inoltre, il figlio che Ŕ stato riconosciuto pu˛ impugnare il riconoscimento stesso; in particolare se trattasi di persona minore d'etÓ od interdetta, l'impugnativa sarÓ possibile previa nomina di un curatore speciale fatta dal Tribunale su istanza del Pubblico Ministero, dell'altro genitore, o del figlio stesso che abbia compit i 16 anni;
  • violenza
    Legittimato all'impuganzione Ŕ l'autore del riconoscimento purchŔ non sia trascorso oltre 1 anno da quando la violenza Ŕ cessata o dal raggiungimento della maggiore etÓ:
  • incapacitÓ derivante da interdizione giudiziale
    Legittimato all'impugnazione Ŕ il rappresentante dell'interdetto o l'interdetto stesso dopo la revoca dell'interdizione.

Procedimento:
si tratta di un procedimento ordinario che si inizia con la notifica di un atto alla controparte e continua con lo svolgimento di diverse udienze per l'accertamento in via istruttoria dei fatti dedotti a fondamento dell'azione.

Tempi:
L'importanza di un'istruttoria approfondita, correlata alla delicatezza dei temi affrontati, implicherÓ di norma un iter processuale piuttosto lungo ed articolato.

AttivitÓ svolta da MSconsulenze:
MSconsulenze potrÓ aiutarVI innanzitutto attraverso la redazione di una CONSULENZA al fine di valutare l'opportunitÓ di procedere con l'impugnativa del riconoscimento. In secondo luogo, potrÓ seguirVi attraverso la redazione degli ATTI GIURIDICI necessari e mediante l'ASSISTENZA  nel corso del procedimento.
A tal fine si prega di inviare richiesta,contenente, in particolare, i seguenti dati:
- data di nascita figlio;
- contenuto dell'atto di nascita del figlio;
- tempi, modalitÓ e circostanze del riconoscimento effettuato;
- ragioni per cui si intende impugnare il riconoscimento;
nonchŔ tutto quant'altro si renda necessario al fine del migliore inquadramento del caso di specifico interesse. MSconsulenze si riserva, in ogni caso,di richiedere ulteriori speciicazioni e chiarimenti laddove necssario per l'espletamento dellincarico conferito.

Richiedici una consulenza legale on line.
Puoi anche richiederci un appuntamento presso la nostra sede.
Quanto costa una consulenza? Leggi i dettagli sulle nostre tariffe ed esempi sulle consulenze. Si prega di lasciare il seguente campo vuoto:
Città: Provincia:
via e n.: CAP:
Nome e Cognome: La tua Email: 
Telefono: Fax: 
Oggetto della richiesta: Settore:
Codice Fiscale: Partita Iva (se disponib.):
Tipo di consulenza richiesta:
Acconsento al trattamento dei miei dati, secondo l'informativa Privacy
Descrivi il più dettagliatamente possibile la tua problematica:


   9 / 9 in Filiazione  

Votaci su Avvocati-Italia.com: