» Home » Competenze » Civile » Contratti » I singoli contratti » Locazione
Menu:
Ricerca veloce: 
 
Ricerca avanzata
Contratto di locazione
Richiedici una consulenza via e-mail

IL CONTRATTO DI LOCAZIONE

La locazione è il contratto con il quale una parte, detta locatore, si obbliga a dare in godimento ad un'altra, il conduttore, un bene mobile od immobile per un dato periodo di tempo ed il conduttore a sua volta so obbliga al pagamento di un prezzo.

In buona sostanza, non si tratta di altro che del più comune ed utilizzato contratto comunemente definito di "affitto". Senza soffermarci sulle caratteristiche generiche di questo contratto, pare opportuno invece individuare brevemente le caratteristiche del contratto di locazione maggiormente invalso nell'uso ovverosia quello di locazione di immobili ad uso abitativo e ad uso commerciale:

Quindi, evidenziate le caratteristiche del contratto, vedremo quali sono i rimedi a tutela dei descritti diritti di ciascuna parte:

 Visualizzati gli argomenti da 1 a 4 (su un totale di 4 argomenti)   Result Pages: 1  
 Locazione di immobili ad uso abitativo    
 Locazione di immobili ad uso non abitativo    
 Tutela del conduttore inquilino    
 Tutela del locatore proprietario    
 Visualizzati gli argomenti da 1 a 4 (su un totale di 4 argomenti)   Result Pages: 1  

Richiedici una consulenza legale on line.
Puoi anche richiederci un appuntamento presso la nostra sede.
Quanto costa una consulenza? Leggi i dettagli sulle nostre tariffe ed esempi sulle consulenze. Si prega di lasciare il seguente campo vuoto:
Città: Provincia:
via e n.: CAP:
Nome e Cognome: La tua Email: 
Telefono: Fax: 
Oggetto della richiesta: Settore:
Codice Fiscale: Partita Iva (se disponib.):
Tipo di consulenza richiesta:
Descrivi il più dettagliatamente possibile la tua problematica:
Ai sensi e per gli effetti del D.Lgs. 196/2003 MSconsulenze.it nella persona dell' Avv. Martino Spimpolo - Vicolo Ceresina, 1 35030 Caselle di Selvazzano Dentro - PADOVA - garantisce la massima riservatezza nel trattamento dei dati raccolti, che non saranno diffusi. L�interessato gode dei diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. citato, che potranno essere esercitati secondo l'art. 8 del medesimo decreto.

Votaci su Avvocati-Italia.com: